Pneumatici Fuori Uso – Contributo

A partire dal 12 giugno 2015 sono in vigore, a norma del Decreto Direttoriale n° 30 del 27 maggio 2015, i nuovi valori per il contributo PFU (Pneumatici Fuori Uso) da applicare ai nuovi veicoli venduti. Di seguito il prospetto dei contributi in base alla tipologia di veicolo:

Tipologie di pneumatici allegato E del DM 82/2011 Pesi min-max (in kg) Veicoli utilizzatori classificati secondo le categorie di cui all’articolo 47 D.lgs. 285/1992 (Codice della Strada) Contributo ambientale (€/veicolo)
A A1 (2-8) Categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e, L7e, O1 0,31
B B1 (6-18) Categorie M1, M2, O2, N1 2,31
C C1 (20-40) Categorie M2, M3, N2, N3, O3, O4 10,57
C2 (41-70) 19,51
D D0 (<4) Macchine agricole, macchine operatrici, macchine industriali 0,37
D1 (4-20) 1,62
D2 (21-40) 2,89
D3 (41-70) 7,57
D4 (71-130) 16,52
D5 (131-200) 24,78
D6 (>200) 48,19

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.pneumaticifuoriuso.it